Saturday, 29 June 2013 12:39

A Migliandolo torna la Sagra del Fritto Misto

Organizzata dalla Pro Loco di Migliandolo con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Portacomaro, torna nel fine settimana la Sagra del fritto misto alla piemontese, uno degli appuntamenti più attesi dagli amanti di questo tipico piatto che a Migliandolo è di casa.  

Sabato e domenica questa ricca portata che caratterizzava tutte le feste importanti sarà servita dai cuochi coordinati dal vicepresidente Bruno Abluton a partire dalle 20. Il menu completo prevede: antipasto (mousse di prosciutto, lingua in salsa verde, sarata du driveri), agnolotti al ragù, gran fritto misto di Migliandolo (bistecca rossa, bistecca bianca, polmone, fegato, salsiccia, filoni, cervella, semolino al limone, amaretto, mela, semolino al cioccolato, carote, bagnèt), mousse ai frutti di bosco e torronata. Come sempre, alla cassa si può scegliere anche un solo piatto. I vini: Barbera d’Asti doc della Cascina Morosino, Grignolino d’Asti doc dell’Azienda Agricola Fratelli Durando e il bianco Farinèl della Cantina dei Produttori di Portacomaro. Nelle due serate si balla (ingresso libero) con l’orchestra Liscio 2000 il sabato e il complesso Magico Sound la domenica. 

More in this category: « Assedio di Canelli: tutti i premi del Bando della Ferrazza Con Asti Teatro torna il "Gat Rustì" del Rione San Paolo »
back to top