Articoli filtrati per data: Marzo 2014
La polizia ha arrestato due giovani: un rumeno di 22 anni ed un astigiano di 30 anni. Su segnalazione di un passante i poliziotti hanno bloccato in via San Marco il rumeno che con un'apposita attrezzatura aveva già aperto tre autovetture in sosta. L'accusa è di tentato furto.
Pubblicato in Cronaca

Legambiente invita i cittadini a mandare un tweet ai Presidenti e Vicepresidenti delle Commissioni Ambiente e Giustizia del Senato e un’email a tutti i membri delle due commissioni.

Pubblicato in Ambiente

Migliorano le vendite di vino nei supermercati nei primi due mesi del 2014.

Pubblicato in Agricoltura
Sabato 5 aprile, alle ore 18, il giornalista Domenico Quirico sarà ospite della Società di Mutuo Soccorso Fratellanza Militari in Congedo e della Cascina del Racconto in Via Bonzanigo 46.
Pubblicato in Cultura

Una triste domenica quella di ieri allo Stadio Censin Bosia di Asti che ospitava la partita tra la squadra locale e il Giana Erminio.

Pubblicato in Cronaca

L'Associazione Alzheimer Asti, in collaborazione con Uni-Astiss, il patrocinio del Comune di Asti e il sostegno della Commissione per le Pari Opportunità, organizza l'incontro"Spunti per la comunicazione con l'anziano disorientato. Introduzione al metodo Validation di Naomi Feil".

Pubblicato in Sociale

La vincitrice dell'edizione 2014 del Festival di Sanremo delizierà il suo pubblico con una gustosissima anteprima.

Pubblicato in Eventi e manifestazioni

Prosegue il ciclo di incontri che l’UTEA (Università della Terza Età di Asti) organizza nella sala Conferenze della Cassa di Risparmio di Asti in Piazza Libertà sul tema della Sicurezza.

Pubblicato in Cultura
Jonathan Bartoletti, detto "Scompiglio", fantino di Santa Maria Nuova è stato indagato dalla magistratura astigiana per maltrattamenti su animale. Secondo il magistrato avrebbe causato, con il suo comportamento nell'anello di piazza Alfieri durante l'ultima edizione del Palio di Asti, la caduta mortale del cavallo "Mamuthones".
Pubblicato in Cronaca
Un incendio ha distrutto, la notte scorsa, la panetteria Marahaja situata all'angolo fra corso Casale e corso Volta (zona Est della città. Le fiamme hanno interessato il negozio sia la parte vendita con annesso laboratorio di produzione causando danni ingentissimi.

Sul posto per i rilievi del caso sono intervenuti i vigili del fuoco che attraverso i tecnici stanno svolgendo opportune indagini. Nessuna ipotesi viene scartata neppure quella dolosa. Il rogo scoppiato intorno alla mezzanotte si è propagato anche all'esterno danneggiando un'auto e interessando anche parzialmente le strutture di un negozio attiguo.
Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 61