Settembre è stagione di premi e riconoscimenti. In Piemonte, ne è testimone la Douja d’Or di Asti, giunta alla 42° edizione, dove particolarmente significativo è stato il risultato delle cantine Toso SpA di Cossano Belbo, con quattro riconoscimenti: tre Premi Douja d’Or e un Oscar della Douja.
Una produzione vicina ai 41 milioni di ettolitri di vino, con una diminuzione del 15% rispetto all’anno scorso, allorché è stata particolarmente abbondante, e una qualità ancora tutta da valutare.
Parte da Bruxelles, in una giornata in cui protagonista sarà il pregiato Tuber Magnatum Pico, l’iniziativa dell'eurodeputato Alberto Cirio per affrontare e risolvere le problematiche fiscali legate al commercio del tartufo bianco in Italia.
L’Enapa (Ente Nazionale Assistenza Patrocinio Agricoltori) e il Caf (Centro di Assistenza fiscale) di Confagricoltura cambiano sede.
La nuova proposta di regolamento presentata dalla Commissione Europea, con misure eccezionali di carattere temporaneo a favore dei produttori ortofrutticoli per far fronte ai problemi di mercato conseguenti l’embargo dalla Russia, prevede che l’ Italia sarebbe il secondo Paese dell’ Unione Europea beneficiario degli aiuti per 80.000 tonnellate di frutta.
“Sono sempre più consapevole che agricoltura, giovani e formazione debbano fare sistema, il Governo lo sta dimostrando con i fatti e le misure attivate in questi mesi, dai mutui a tasso zero per le imprese agricole condotte da under 40, alle detrazioni per i giovani che affittano terreni agricoli, ne sono una chiara dimostrazione.
Martedì 16 settembre 2014 alle 17.30 presso l'Area Incontri del Cortile dell'Enofila ad Asti nell'ambito del 48esimo salone nazionale della Douja d'Or si tiene il convegno "Vino e Innovazione 2014 - Testimoni, soluzioni e opportunità con le nuove tecnologie e l'innovazione per il mondo del vino".  
Il vice ministro alle politiche agricole, Andrea Olivero e l'assessore all'agricoltura della Regione Piemonte, Giorgio Ferrero interverranno ad Asti oggi, sabato 13 settembre, al convegno dal titolo "Riconsegniamo la terra ai giovani! Agricoltura e Formazione", organizzato nell'area convegni della 48esima Douja d'Or palazzo dell'Enofila.  
Un punteggio di 95 centesimi e la medaglia d’oro 2014: è il risultato ottenuto dalla Barbera d'Asti Superiore docg Castagnassa 2011 a Vininvilla, il concorso enologico di Villafranca d’Asti.
“Una estenuante trattativa per giungere ad un accordo che si sarebbe potuto concludere mesi addietro, senza creare tensioni in una filiera già sufficientemente stressata da difficoltà produttive ed a condizioni più corrette per i produttori agricoli. ”
Pagina 8 di 55