Sono 1.220 le strutture agrituristiche in Piemonte, con un saldo positivo del 4,8% in un anno.
La giunta comunale ha deliberato l’assegnazione dei primi due lotti del nuovo mercato ortofrutticolo a due storiche ditte che da decenni hanno svolto la loro attività di commercio all’ingrosso nella vecchia struttura, venduta dalla precedente amministrazione comunale per la realizzazione di due nuovi supermercati.
Nel 2015 piccole imprese e famiglie rischiano di non vedere i 700 milioni di risparmi sul costo dell’energia elettrica previsti dal decreto taglia-bollette.
Il cibo Made in Italy piace sempre di più nel mondo. Soprattutto a Natale, quando all’estero le tavole si riempiono dei nostri dolci tradizionali.
E’ in corso unasperimentazione per gli anni 2013-14-15, introdotta dalla ex Ministra Fornero, per la madre lavoratrice di richiedere un contributo per il pagamento della babysitter oppure per pagare la retta di asili pubblici (o privati accreditati).
Nel pomeriggio di ieri, 18 dicembre presso la sala conferenze di Banca C.R.Asti si è svolta la cerimonia di commiato ai dipendenti che hanno raggiunto la pensione.
L'Agenzia delle Entrate nel corso del 2015 cederà a titolo gratuito apparecchiature informatiche (Pc, Pc portatili, server etc.) non più utilizzabili per attività dell'Agenzia, ma ancora funzionanti.
Giornata della Trasparenza, questa mattina, alla Camera di Commercio di Asti.
Serve immediatamente un provvedimento che sospenda fino al 31 dicembre 2015 l’applicazione delle sanzioni relative agli obblighi  del Sistri, altrimenti dal 1° gennaio 2015 gli imprenditori rischiano di essere pesantemente colpiti.
CNA, Confartigianato e Casartigiani del Piemonte hanno chiesto e ottenuto che la Giunta regionale rivedesse la sua decisione di far pagare il bollino verde connesso agli interventi assistenziali sugli impianti termici.
Pagina 6 di 148