Sabato, 28 Dicembre 2013 18:27

"Riprendiamoci Piazza delle Erbe, si può fare di più che far tornare un mercatino in Piazza Statuto"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera firmata dal presidente dell'Associazione Astigiani, Giorgio Conte e dal direttore della omonima rivista, Sergio Miravalle.

"Qualcosa si muove per Piazza delle Erbe e ne siamo contenti. Babbo Natale ha portato la delibera delle giunta comunale che ripristina da gennaio un mercatino bisettimanale in piazza Statuto, d’intesa con la Coldiretti. E’ una buona notizia.  

Come “Astigiani” ribadiamo però che si può fare di più. Sei banchetti non bastano a far rivivere una piazza. Come associazione abbiamo lanciato alla presentazione della nostra rivista “Astigiani” il18 dicembre una petizione al sindaco, prima firmatario il regista Luciano Nattino. L’idea è di ricostruire su quella piazza la bella struttura in stile Liberty che la caratterizzò fino agli Anni ’40 e che le foto del tempo fanno rimpiangere. Vorremmo una nuova struttura leggera e vetrata che rievochi quella esistente e consenta  di ospitare, oltre al mercato, anche eventi culturali, rassegne, presentazioni. Uno spazio pubblico da vivere e utilizzare tutto l’anno. Un luogo vivo e vivace. 

Affidiamo all’amministrazione il compito di elaborare progetti, valutare i costi e realizzare l’opera in tempi brevi, valutando anche la possibilità di utilizzare strumenti finanziari che coinvolgano i cittadini, come è avvenuto con successo 15 anni fa con i Boc, emessi dal Comune per completare il restauro del Teatro Alfieri. 

Ci piacerebbe un progetto che consenta anche si dare degna collocazione sulla piazza, protetta dalla struttura in metallo e vetro, ma ben visibile da tutti, alla la nostra antica Giostra di Bastian, tanto cara alla memoria degli astigiani. La Fondazione Cassa ha acquisito a suo tempo la giostra e l’ha fatta restaurare, ma non ha trovato finora una sistemazione, sperando che la scelta di esporla tra breve nel cortile-piazza dell’ospedale Massaja , sia ovviamente provvisoria.

Chi è d’accordo con queste nostre proposte può sottoscrivere la petizione “Riprendiamoci piazza delle Erbe” andando sul sito www.astigiani.it, dove ci sono immagini e ricostruzioni di come potrebbe essere la piazza,  oppure firmare sui quaderni che abbiamo distribuito in alcuni dei locali che si affacciano su piazza Statuto.
Le firme raccolte in questi pochi giorni sono già più di settecento. La petizione continua."

Giorgio Conte
Presidente Associazione Astigiani

Sergio Miravalle
Direttore rivista “Astigiani”