Giovedì, 26 Dicembre 2013 14:42

Il Sindaco Brignolo tra i giovani dell'A.S.T.A. e gli anziani della Casa di Riposo

Il Sindaco di Asti insieme ai giovanissimi dell'A.S.T.A. Il Sindaco di Asti insieme ai giovanissimi dell'A.S.T.A.
Doppio Inpegno intergenerazionale per il sindaco di Asti, Fabrizio Brignolo.

Sono stati cinquantadue i giovanissimi sbandieratori, musici e tamburini che frequentano i corsi dell’A.S.T.A. e che sono stati ricevuti in Municipio dal Sindaco Fabrizio Brignolo per gli auguri di Natale.

“E’ importante – ha dichiarato il Sindaco - che l’Asta coltivi i nuovi talenti e offra ai nostri giovani un’opportunità di svolgere un’attività sana, in compagnia di coetanei e sotto la guida esperta di chi da anni rappresenta il nostro Palio nel mondo”.

Per questo Brignolo ha voluto salutare personalmente i ragazzini e le loro famiglie e ringraziare il Presidente Doglione e i rappresentanti del sodalizio che coltivano il fertile vivaio.

Oltre ai giovanissimi sbandieratori, come ogni anno, alla vigilia di Natale il Sindaco  ha incontrato gli ospiti della Casa di Riposo Città di Asti.

Anche per il Natale 2013, si è rinnovata così l’occasione per un saluto, gli auguri e l’opportunità di ricordare eventi e storie del passato, che in questa struttura, che attualmente ospita 350 persone, si possono ascoltare attingendo da una ricca miniera di ricordi: un patrimonio di umanità e una ricchezza insostituibile per la Città.