Giovedì, 26 Dicembre 2013 13:57

Asti, arrivati dallo Stato i 4.800.000 euro tanto attesi

Ha avuto successo la mobilitazione dei Sindaci contro il mancato pagamento da parte dello Stato della quota di “fondo di solidarietà comunale” scaduta il 30 novembre e il cui mancato trasferimento aveva messo in ginocchio le casse dei Comuni.
Il “regalo di Natale” è arrivato proprio il 23 dicembre e, per il comune di Asti, ammonta a 4.800.000 euro, che consentono di rimanere in linea con il patto di stabilità e “dare fiato” ai fornitori dell’amministrazione.
 
La mobilitazione dei Sindaci era stata avviata con una lettera dal Presidente nazionale dell’Anci Piero Fassino e il Sindaco di Asti, Fabrizio Brignolo, aveva portato il tema all’attenzione del Presidente del Consiglio Letta e del nuovo segretario del Pd Renzi, entrambi presenti all’Assemblea Nazionale del Pd dell’8 dicembre, prendendo la parola in quella assise con un intervento incentrato prevalentemente su questa tematica.
 
Al termine dell’intervento Brignolo ha ricevuto l’apprezzamento dei numerosi sindaci e dello stesso Renzi (nella foto).