Domenica, 01 Dicembre 2013 22:34

Asti: ladro forza porta di negozio indifferente dei passanti; anziana derubata da ladro gentiluomo

Ad Asti, nella centrale via Aliberti, presenti numerosi passanti, un ladro usando un grosso palanchino ha aperto la porta di un negozio di alimentari. Entrato ha forzato anche il registratore di cassa per impadronirsi del contenuto ( circa 200 euro). Solo quando il malvivente è uscito di corsa dal negozio i passanti hanno capito trattarsi di un ladro. Dato l'allarme al “113” nel giro di pochi minuti sono arrivati gli agenti di una volante. Troppo tardi il ladro era già scomparso.

Ad Asti ancora una truffa ai danni di una pensionata di 77 anni abitante in corso Alessandria. La donna era appena uscita di casa quando ha incontrato un uomo vestito in modo elegante e con i toni garbati. “Suo figlio – ha detto il malvivente – rivolgendosi alla donna – mi deve 700 euro... veda di darmeli lei...” La donna confusa ha detto di non averli e di dover andare in banca. Il truffatore ha ribattuto: “Mi dia i soldi che ha in borsa...” E così il truffatore si è accontentato di 50 euro.