Venerdì, 29 Novembre 2013 15:46

Castiglione Tinella protagonista del calendario 2014 "Martini & Rossi"

La grande azienda Martini & Rossi ha una lunga storia legata alle terre di Piemonte ed in particolare ai preziosi vigneti che si estendono in Langa e Monferrato dove da molti anni ritira le migliori uve Moscato per i suoi spumanti. 
Il rapporto dell'azienda con questi territori e i suoi viticoltori è sempre stato un legame stretto che continua ancora oggi, sviluppato negli anni anche attraverso forme di valorizzazione che hanno posto in evidenza la ricchezza colturale e la bellezza di queste colline.
 
Il noto esempio viene dal progetto dell'Osservatorio Martini che organizza incontri mensili con i viticoltori, segue l'andamento del ciclo produttivo in vigna, cura la pubblicazione di volumi e dei quaderni periodici che raccontano le diverse fasi vegetative e il lavoro  tra i filari attraverso il particolare impegno del prof. Edoardo Monticelli, il quale ogni anno si occupa anche di realizzare il calendario dedicato ai diversi paesi che ospitano sulle loro terre la tradizione vitivinicola.
 
Il nuovo calendario “Martini in Vigna 2014” sarà presentato venerdì 29 novembre alle 20,30 nella sala del Consiglio di Castiglione Tinella, paese scelto appunto dalla Martini & Rossi per raccontare attraverso magnifici scatti fotografici il territorio di elezione del Moscato. Nella serata saranno proiettate le fotografie commentate dallo stesso professor Monticelli che illustrerà il valore contemplativo, agrario, geografico ed ecologico del paesaggio di Castiglione Tinella. Accanto a lui, il dott. Carlo Destefanis della Direzione Martini & Rossi presenterà il progetto dell’Osservatorio.
 
Il lavoro presentato ha un alto valore qualitativo e rappresentativo che pone in risalto la natura del luogo, con schede sullo studio del paesaggio, belle fotografie e numerosi documenti di ricerca. Diverse copie del calendario saranno distribuite alle persone che interverranno. L'appuntamento si concluderà con un rinfresco offerto ai partecipanti.