Mercoledì, 27 Novembre 2013 13:42

Tassazione - Angeleri (LNP): “Basta con l’ipocrisia del Pd, partito delle tasse e falsamente difensore dei meno abbienti”

“Basta con l’ipocrisia di una parte politica che esprime il Presidente del Consiglio a Roma, in un governo che in un anno è stato capace di cambiare almeno dieci volte le regole in tema di fiscalità e qui da noi in Regione critica chi tenta di salvare i conti e il Piemonte dallo sfascio. Siamo sinceramente stufi che il Pd tenti la solita melina del centro destra che vorrebbe salvare i ricchi mentre loro si battono per i poveri. Basta con questo gioco delle due parti in commedia che il Pd da anni porta avanti nel vano tentativo di recuperare qualche voto”. Lo ha detto il Consigliere regionale della Lega Nord Antonello Angeleri , intervenendo nel Consiglio straordinario dedicato ai temi della tassazione Irpef. 
  
“Noi agiamo nell’interesse dei cittadini – ha detto ancora Angeleri -, di tutti i cittadini, perché solo rilanciando il Piemonte e pagando i debiti accumulati con le imprese si potrà pensare di uscire da questa crisi. E chi ancora non si è accorto che esiste un disegno preciso per distruggere le Regioni, dopo le Province, anche con una instabilità fiscale artefatta, è ora che si svegli e si renda conti di che mondo ci troviamo attorno. 
Le scelte di questa giunta sono solo per la salvaguardia dell’ultimo baluardo dei territori opposto al centralismo totale, romano, che schiaccia tutto. Una vera battaglia nel tentativo di dare una mano ai cittadini. Il resto sono solo polemiche sterili e anche ingenue oltre che poco rispettose dei piemontesi”.