Martedì, 26 Novembre 2013 14:56

Il Comune di Asti istituisce il Garante dei diritti delle Persone private della Libertà

Il Consiglio Comunale della Città di Asti ha deliberato l’istituzione, nell’ambito comunale, del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale con il compito di promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita civile e di fruizione dei servizi comunali delle persone private della libertà personale.
Allo scopo di raccogliere le disponibilità cittadine a svolgere le funzioni di Garante l'Assessorato alle Politiche Sociali comunica che è possibile presentare domanda al Comune fino alle ore 12 del 13 Dicembre 2013 e dovrà essere indirizzata al Sindaco del Comune di Asti Piazza San Secondo 1 in forma cartacea sottoscritta, all’ufficio protocollo del Comune in Piazza San Secondo 1 o mediante posta Elettronica Certificata (PEC) con firma digitale all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
L’avviso di ricerca è stato pubblicato all’Albo Pretorio comunale e sul sito web comunale (www.comune.asti.it) dove è possibile trovare il modello di domanda che deve essere corredata dai seguenti documenti:
 
curriculum vitae
copia fotostatica non autenticata di un documento di identità.
 
Lo svolgimento delle funzioni di garante è a titolo completamente gratuito.