Lunedì, 04 Novembre 2013 06:20

Allegri scolaretti alla "Gavello" di Moncalvo con gli Amici Ca.Ri

Ormai è consuetudine che al cambio di stagione ci si ritrovi nel salone della Casa di Riposo di Moncalvo per cantare, fare qualche ballo, raccontarsi gli avvenimenti avvenuti dall’ultimo incontro, il tutto in un’atmosfera veramente di famiglia! 

Ed è quello che è successo a fine ottobre quando gli Amici Ca.Ri. sono arrivati alla “Gavello” per festeggiare l’autunno accolti da un nutrito gruppo di ospiti, dalle reverende suore guidate da suor Giovanna Acquistapace, delle Figlie della Croce con Casa Madre in Francia e fondatore Sant’Andrea Huberto Fournet, dalla simpatica consigliera Ornella Chiesa, utilizzata anche come fotografa, e dalla sempre attiva volontaria locale Roberta Fresia.

E i patti sono stati…onorati: fino all’ora di cena non c’è stato un attimo di fiato con lunghi trenini, allegre tarantelle, valzer, tanghi e mazurche, ritmi sempre apprezzati. Luigi Menticassa alla tastiera poi, in coppia con la moglie Maria, ha proposto brani famosi d’operetta davvero graditi. E dopo la squisita torta di castagne preparata dalla cuoca Giovanna Casarubea, ecco la sorpresa del pomeriggio: preceduta da Luigi Bevilacqua, perfetto nella sua tenuta da bidello, la severa maestra, alias Patrizia Porcellana, ha chiamato “in aula” al suono della campanella i suoi scolaretti fra cui Giuseppe Ferrero, compito e preparato nelle tabelline. Si attendeva infatti l’arrivo di Maddalena Attardi, la direttrice didattica, accolta col canto “Battiam le mani”, da tutti intonato. Recava pagelle addirittura col simbolo della monarchia che sono state mostrate ed hanno incuriosito specialmente per le materie riportate.

In chiusura, dopo le foto di rito con al centro una vera maestra ospite della Casa, Patrizia accompagnata dalla superiora è salita nei piani a salutare Gemma, Orazia, Mariuccia ed altre residenti recando foto con dedica della bella precedente festa dedicata agli sposi e al loro elegante corteo di invitati.   


Patrizia Porcellana