Stampa questa pagina
Giovedì, 01 Agosto 2013 08:44

Govone si prepara per le cinque intense giornate della Festa Patronale

Fervono i preparativi a Govone per la Festa Patronale che si terrà nei giorni dal 16 al 20 agosto.

Programma ricco e intenso per il paese roerino alle porte della provincia di Asti, infatti la Pro Loco di Govone, organizzatrice della manifestazione, non si è fatta mancare nulla con cinque giorni di musica, gastronomia, teatro, sport e molto altro.

Si parte venerdì sera, 16 agosto dalle 22, ballando con la leva 1995 e con DJ Pisquo; stessi protagonisti che animeranno la serata di sabato 17 agosto sempre dalle 22, ma la giornata inizia prima alle 18 con il ritrovo per la corsa podistica amatoriale aperta a tutti che partirà alle 18,30.

Intensissimo il programma di domenica 18 agosto che si apre alle 9 del mattino con la 13a Mostra dei piccoli animali e il quinto raduno equino; alla stessa ora il ritrovo presso il Royal Park Cafè per la Gara ricerca simulata al tartufo che prevede ricchi premi per i partecipanti. Alle 10 "Le 500 all'ombra del castello" raduno automobilistico organizzato dal Fiat 500 Club Italia coordinamento Garlenda Alba-Bra-Asti. Alle 10.15 la tradizionale consegna del premio "Amico di Govone".

Alle 12.30 il pranzo che con soli 22 euro offre un menù di alta cucina: tre antipasti (Culatello Dop di Parma con mousse di Robiola di Roccaverano; Ventaglio di asparagi guarnito con zabaglione salato; Piccola parmigiana di melanzane), primo (riso Carnaroli mantecato al Brut Altalanga con fiori di zucchine e formaggio Castelmagno), secondo (cosciotto di maialino arrosto contornato da patate al forno e carote padellate), dolce (Bavarese alle fragole con coulisse di frutti di bosco); acqua e caffè sono comprese vino escluso.

Per il pranzo è obbligatoria la prenotazione entro venerdì 16 agosto ed è possibile farla ai seguenti recapiti: Iolanda 349 8040891, Simone 328 0958426, Massimo 347 0570915.

Il programma della domenica prosegue con la sfilata canina che si terrà alle 17 in Piazza Roma; aperta a tutti con premi per i partecipanti. Gran chiusura in musica alle 21 con "Incontro di Note" di Marco Tarasco Feat. Last Raven.

Lunedì sera per gli amanti del teatro dialettale l'appuntamento è con la compagnia del Nostro Teatro di Sinio che alle 21,15 presenta "Scàapatravaj", una commedia in piemontese in due atti di Oscar Barile.

Gran chiusura della festa patronale govonese al martedì con la tradizionale Mostra Zootecnica e delle macchine agricole con inizio alle ore 9; alla sera dalla 20 la Grande grigliata sotto le stelle e dalle 22 si balla con l'orchestra di Beppe Carosso e l'esibizione degli allievi della scuola di ballo Asd GAb Le stelle danzanti di Canale.

I festeggiamenti si terrano presso il Castello Reale di Govone anche in caso di maltempo, grazie alla struttura al coperto e durante tutte le sere sarà attivo il servizio Bar.