Sabato, 29 Giugno 2013 12:31

Doppia assicurazione auto: scoperto gruppo criminale, 9 le persone denunciate


 

I carabinieri del comando provinciale di Asti hanno denunciato alla magistratura dieci persone: 9 stranieri ( bulgari, romeni e macedoni) ed un italiano. L'accusa: truffa e falsità materiale. Il gruppo aveva creato un sistema per non pagare il bollo dell'auto, e neppure le multe; inoltre pagare meno per l'assicurazione.

Il sistema truffaldino scoperto dai carabinieri ed utilizzato da molti stranieri è abbastanza semplice: immatricolata l'auto in Italia, portata in Bulgaria veniva pure immatricolata in questo paese. Inoltre si risparmiava anche con l'assicurazione. Poi rientrando in Italia con targa bulgara si evitava di pagare il bollo. Le multe non venivano pagate perchè per gli organi di polizia era difficile risalire al proprietario di un' auto con due immatricolazioni.