Sabato, 29 Giugno 2013 07:53

La Regione sblocca i pagamenti: in arrivo nell'Astigiano oltre 16 milioni di euro. Tutti i dettagli

Sono 16 milioni e 656 mila euro le somme che arriveranno agli enti locali della provincia di Asti grazie all'applicazione del decreto legge 35 sullo sblocco dei pagamenti, appena avviato dalla Regione Piemonte.

Il Vice presidente e Assessore al Bilancio, Gilberto Pichetto Fratin ricorda le tempistiche del provvedimento: « Tra qualche giorno la Regione riceverà le anticipazioni e le girerà agli enti locali affinché provvedano ai pagamenti entro 30 giorni. Per la fine del mese di luglio le imprese avranno dunque quanto loro dovuto e potranno contare sull' immissione di liquidità. Questo per quanto riguarda i crediti pregressi. Per i futuri crediti, grazie alla nuova programmazione del bilancio regionale, l'obiettivo è pagare in 60 giorni al massimo. Ci vorrà ancora qualche mese affinché ciò possa avvenire con la nuova tempistica, ma il percorso è avviato  per rendere finalmente efficiente il meccanismo dei pagamenti ».



In allegato il dettaglio di Asti e provincia , con la ripartizione dei totali anche con riferimento ai singoli Comuni. 


Fonte: Giunta regionale del Piemonte