Sabato, 01 Giugno 2013 13:44

1° giugno: notizie brevi dal Consiglio regionale Piemonte

Notizie brevi dal Consiglio regionale Piemonte.

La seduta del 28 maggio 
Il Consiglio regionale ha approvato un ordine del giorno contro la violenza alle donne e respinto una mozione, in merito alla realizzazione di un impianto fotovoltaico nell’area metropolitana di Torino. Ha poi svolto un ampio dibattito sulle comunicazioni dell’assessore alla Sanità Ugo Cavallera in merito ai reparti di emodinamica. Nel pomeriggio l’Assemblea ha approvato un ordine del giorno contro i doppioni di strutture ospedaliere. 

La seduta del 21 maggio 
In Consiglio regionale è stata svolta la comunicazione dell’assessore competente sul provvedimento per le società partecipate. Il testo di riordino delle società regionali è poi rinviato in Commissione per un approfondimento. L’Assemblea ha poi proseguito il dibattito sulla proposta di legge di abolizione dei tre garanti dei diritti dell’infanzia, dei detenuti e quello degli animali. 

Per la Croce Blu di Mirandola (Mo) 
Il 28 maggio il Comitato di Solidarietà ha deciso di assegnare gli ultimi fondi raccolti a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna - oltre 37mila euro - per contribuire alla ricostruzione della sede della Croce Blu di Mirandola (Mo). Lo stanziamento è frutto del Fondo di riserva del Bilancio dell’Assemblea regionale, dei versamenti dei cittadini e delle offerte dei consiglieri e dei dipendenti del Consiglio regionale. 

Per una scuola più multimediale 
Al museo della Rai si è svolto il 24 maggio il rinnovo del Protocollo d’intesa Teleintendo-Logos 2013. Si tratta di un’iniziativa attua a livello regionale il piano nazionale di formazione tra il Corecom, la Rai, l’UniTo, la rete regionale delle scuole aderenti a Teleintendo-Logos e Iter-Città di Torino. Hanno partecipato il presidente del Corecom Piemonte, Bruno GeraciPietro Grignani, direttore del centro di produzione Rai di Torino, Alberto Parola, docente dell’Università degli Studi di Torino e Umberto Magnoni, direttore Iter-Città di Torino. 

Il Cal e il patto di stabilità 
Rivedere in termini strutturali il patto di stabilità, affinché tenga conto della virtuosità delle gestioni di bilancio e delle diverse dimensioni demografiche e capacità finanziarie e amministrative degli enti locali. È quanto chiede il Consiglio delle autonomie locali a Giunta e Consiglio regionale, all’interno di un ordine del giorno approvato all’unanimità nella seduta dell’organismo del 22 maggio. Alla seduta del Cal, a cui ha partecipato l'assessore agli Enti locali Riccardo Molinari, è al Bilancio, Gilberto Pichetto

Parità di genere, risultati e obiettivi 
Le conquiste, le sfide e i passi ancora da compiere perché la parità fra uomo e donna diventi effettiva sono stati, il 29 maggio, al centro della conferenza “L’uguaglianza di genere nel 21 esimo secolo: il punto di vista dell’Ilo” ospitata nell’Aula di Palazzo Lascaris, organizzata dalla Consulta delle Elette, dalla Consulta femminile e dall’International training centre (Itc) di Torino dell’Ilo (International labour organization). 

Diritto di asilo nell'Ue 
Da Torino e dal Piemonte, con il convegno a Palazzo Lascaris “Il diritto di asilo nell’Unione europea”, parte il 24 maggio il percorso per la costituzione di una consulta nazionale delle politiche sull’immigrazione voluta dall’Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa. Obiettivo è creare, entro dicembre, un documento di indirizzo da proporre ai candidati, indipendentemente dallo schieramento politico, per le elezioni del Parlamento europeo del 2014. 

Alle radici della natura e dell’umanità 
Dopo aver costruito una serie infinita di gabbie asettiche e ipertecnologiche, l’uomo del Duemila si sente prigioniero e - attraverso il contatto con la natura - cerca di riappropriarsi di se stesso. Da tale considerazione parte la mostra “Naturalmente”, inaugurata il 23 maggio a Palazzo Lascaris. All’inaugurazione – oltre al direttore della Comunicazione dell’Assemblea Domenico Tomatis - sono intervenuti la responsabile del Museo regionale di Scienze naturali Patrizia Picchi, il curatore Giampuzzi, il pittoreCordara e il consigliere regionale Michele Formagnana

I mille volti del Piemonte 
Inaugurata il 27 maggio, nella Sala incontri dell’Ufficio relazioni con il pubblico del Consiglio regionale del Piemonte, è visitabile fino al 26 giugno la rassegna “I mille volti del Piemonte, crocevia tra storia e letteratura”, curata dalla sezione Cral di Arti visive della Regione Piemonte. La mostra propone le opere pittoriche, prevalentemente oli su tela, acrilici e acquerelli di 31 artisti iscritti al Cral regionale. 

La memoria di Majdanek 
Majdanek, in Polonia, fu un campo di sterminio meno noto rispetto a Mauthausen e altri, ma non certamente meno efferato e fu il primo liberato dai russi, nel 1944. I docenti dell’istituto “Guarino Guarini” di Torino Antonella Filippi e Lino Ferracin, con i loro allievi, hanno realizzato, una voluminosa ricerca, “Deportati italiani nel lager di Majdanek”, che è stata presentata il 23 maggio a Palazzo Lascaris all’Ufficio di presidenza e ai rappresentanti del Museo statale di Majdanek. 

Convegno sulla resistenza iraniana 
Il ruolo chiave delle donne nella resistenza iraniana: è stato questo l’argomento analizzato e discusso il 23 maggio nel convegno promosso ed organizzato dall’Associazione per il Tibet, in collaborazione con la Consulta torinese per la laicità delle istituzioni e l’associazione Iran libero e democratico. A Palazzo Lascaris sono intervenuti diversi esuli, i rappresentanti di Amnesty International e del Consiglio nazionale della resistenza iraniana. 

Conferenze su cibo e alimentazione 
Alla lettura delle etichette dei prodotti alimentari è stata dedicata, il 23 maggio, la seconda conferenza sul cibo organizzata dalla Biblioteca della Regione. Sono state confrontate le nuove etichette europee con quelle narranti lanciate da Slow Food. Sull’argomento sono intervenuti Erica Varese del Dipartimento di Scienze merceologiche dell'Università di Torino e Piero Sardo, presidente della Fondazione Slow Food per la biodiversità. 

L’Epistolario Cavouriano 
Il 30 maggio nella Sala Viglione di Palazzo Lascaris, il presidente del Consiglio regionale, Valerio Cattaneo, ha presentato “L’Epistolario Cavouriano”, straordinaria testimonianza sulla vita del grande statista piemontese. Le lettere partono dalla fanciullezza, 1815, sino agli ultimi giorni di vita, nel 1861, un lavoro di raccolta durato 50 anni, dal 1962, per un totale di 16 mila 652 pagine in 34 tomi. Sono intervenuti Nerio Nesi, presidente della Fondazione Cavour, Rosanna Roccia, curatrice della raccolta e Marisa Rodofile referente per la Biblioteca della Regione Piemonte. 

Made in Italy 
La Cina intesa come grande bacino di consumatori che si apre all’acquisto di prodotti italiani. Con questa idea è nato nel 2006 il Parco economico di Hangzhou, la seconda metropoli del delta dello Yangtze, dopo Shanghai, che il 30 maggio è stato presentato da Confimprese Nordovest a Palazzo Lascaris. Oltre al presidente e al vicepresidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo Fabrizio Comba ha partecipato, tra gli altri, Li Bing Console della Repubblica Popolare Cinese a Milano. 

Piemonte in... canto 
Ha fatto tappa il 31 maggio nel cortile d’onore di Palazzo Lascaris “Piemonte in… Canto - Festival della coralità piemontese 2013”. Organizzato dall’Associazione Cori piemontesi, il cartellone propone - dal 1°maggio all’8 dicembre - ventidue concerti su tutto il territorio regionale, cui partecipano oltre sessanta gruppi corali. Ad alternarsi sul palco, a Palazzo Lascaris, sono stati i cori Andolla di Villadossola (Vco), La Rupe di Quincinetto (To) e il coro polifonico giovanile Vox Viva di Torino. 

Costumi e gioielli del Vco 
“Colori al femminile: costumi e gioielli del Verbano Cusio Ossola” è il titolo della mostra in programma al Circolo dei Lettori di Torino, dal 3 al 17 giugno 2013. L’evento, promosso dalla Provincia del Vco con il sostegno del Consiglio regionale, della Regione e del Circolo dei Lettori, è stato presentato a Palazzo Lascaris. Alla conferenza stampa sono intervenuti il presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo, l’assessore alla Cultura della Provincia del Vco Claudio Cottini e la ricercatrice storica Elena Poletti

Ecofutura 
Ha partecipato anche la Consulta regionale dei Giovani, dal 24 al 26 maggio a Cherasco (Cn), a "Ecofutura 2013", la manifestazione dedicata alle energie da fonti rinnovabili, installazione e progettazione di impianti, mobilità alternativa, edilizia ecosostenibile e gestione del riciclo dei rifiuti. L'iniziativa - patrocinata anche da Consiglio regionale del Piemonte e Consulta - ha ospitato la giornata finale della II edizione del progetto sperimentale "L'educazione al risparmio energetico inizia dalla scuola". 

Guida ai finanziamenti 
Informazioni sempre più al servizio del cittadino. Sul sito del Consiglio regionale è consultabile la guida ai finanziamenti regionali che quest’anno si rinnova nell’impostazione dei contenuti per offrire un prodotto il più possibile aggiornato e di facile fruizione per il pubblico. La versione online è all'indirizzohttp://www.cr.piemonte.it/cms/leggi-e-banche-dati/finanziamenti.html per conoscere tutti i bandi indetti dalla Regione divisi per materia, attivi e finanziati fino al mese di aprile 2013. 

School international talents 
Si è svolta il 24 maggio a Palazzo Lascaris, sede dell’Assemblea regionale del Piemonte (via Alfieri 15, a Torino), la conferenza stampa di presentazione della finale nazionale della seconda edizione del concorso School International Talents, promosso dall’associazione E. P. Sociale di Torino, che si tiene il 29 maggio al Teatro Nuovo. Con il direttore della Comunicazione istituzionale dell’Assemblea regionale Domenico Tomatis, che ha portato il saluto del presidente Valerio Cattaneo, è intervenuta la presidente dell’associazione Eliana Petruzzelli

Bilancio positivo al Salone del Libro 
Si conclude con un bilancio molto positivo la presenza del Consiglio regionale alla 26esima edizione del Salone del Libro (16-20 maggio). Un pubblico numeroso ha fatto visita allo stand interistituzionale Spazio Piemonte, mentre circa mille persone hanno partecipato con interesse ai 16 incontri organizzati dal Consiglio nell’Arena e nella Sala Arancio. Per la collana dei Tascabili di Palazzo Lascaris sono stati presentati: Le società sportive storiche e Diventiamo cittadini europei, sui viaggi di istruzione dei ragazzi vincitori del concorso indetto dalla Consulta europea.