Venerdì, 31 Maggio 2013 17:56

Stabilizzate le condizioni di Franco Chirio dopo l'operazione al cervello

 Le condizioni di Franco Chirio si sono stabilizzate nonostante dai medici venga tenuto sempre sotto sedazione e quindi in coma farmacologico dopo l’operazione al cervello a cui è stato sottoposto nella notte di martedì.
Nelle ultime ore qualche segnale positivo c’è stato, ma il team manager piemontese, patron del club internazionale femminile Forno d’Asolo-Tre Colli, non è ancora fuori pericolo. Neppure i sanitari si sbilanciano. Chirio è seguito costantemente dalla moglie e dalle figlie Marina e Alessia che si alternano al suo capezzale.  Anche molti collaboratori e amici, non appena diffusa la notizia del grave incidente, hanno raggiunto la stanza della Rianimazione dell’ospedale dove Franco è ricoverato dopo la maledetta caduta in bici in cui è rimasto vittima martedì sera per colpa di una buca che lo ha ridotto in fin di vita. Ed è incredibile il sostegno che sta ricevendo attraverso i social network da parte di tantissime persone, in particolare di tutte le atlete che indossano o hanno indossato la maglia gialloverde dell’Usci Chirio.