Giovedì, 30 Maggio 2013 11:24

Domani al via il Gustadom: tre giorni all'insegna dell'enogatronomia sotto l'ombra della Cattedrale

E' tutto pronto, all'ombra della Cattedrale, per la tredicesima edizione del Gustadom, manifestazione di punta dell'annata del Comitato Palio bianco e azzurro.Confidando nel bel tempo (ma le previsioni sembrano clementi per il prossimi giorni), i tanti borghigiani e volontari che da mesi stanno lavorando per la buona riuscita della manifestazione sono pronti ad accogliere i tanti avventori che passeggeranno per le strade e i cortili della Cattedrale andando a comporre il personale menù della serata.
Oltre al sontuoso programma enogastronomico, saranno diversi gli eventi culturali che andranno a completare la tre giorni del Rione Cattedrale: domani e sabato, alle 21.30 ci saranno alcuni momenti musicali a cura degli alunni della Goltieri, nel cortile della scuola. Una replica verrà fatta anche la mattina di domenica alle 11.30.
Sempre musica, affidata all'arpa celtica di Alessandra Tinelli e il flauto di Cristian Lavecchia, allieterà i visitatori in tutte e due le serate in maniera itinerante. A Casa Bunei, mostra di ritratti, disegni e acquarelli di Gioia Ferrari, mentre nel Palazzo del Collegio ci sarà un'esposizione di pittori astigiani che interpretano il Gustadom.
Grande finale, domenica mattina in piazza Cattedrale, con la trentesima edizione del Mercà dji Busiard, classico mercatino dell'antiquariato che si svolgerà dall'alba al tramonto.

Qui la locandina dell'evento con prezzi e menù.