Lunedì, 29 Aprile 2013 11:05

Verde, piante, erbe e frutti rari: da maggio a ottobre la nona edizione di Verdeterra

http://www.comunica-asti.it/ http://www.comunica-asti.it/
E’ stata presentata – questa mattina - in Municipio di Asti la nona edizione di “Verdeterra”, la rassegna (nata nel 2004) dedicata a piante, erbe, frutti rari, giardini privati e aree protette presenti nell’Astigiano.

Verdeterra, ideata dall’Associazione culturale Comunica in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Asti, sarà inaugurata il 4 maggio e proseguirà fino al mese di ottobre.

Molte le iniziative in programma fino alla fine dell’estate: passeggiate pomeridiane, escursioni al chiaro di luna, video interviste e sondaggi, per testare la conoscenza degli astigiani delle più importanti tematiche ambientali, nonchè una “visita guidata” delle discariche abusive lungo il Tanaro.

Il mese di settembre, invece, sarà interamente dedicato alle scuole: l’obiettivo era – e rimane - quello di educare al rispetto dell’ambiente diffondendo una “cultura della protezione”.

Ad aderire al progetto, i Comuni di Asti, Maranzana, Mombaruzzo, Rocca d’Arazzo, Rocchetta Tanaro e Masio (provincia di Alessandria).
Ilaria Franza