Giovedì, 25 Aprile 2013 10:58

Bilancio regionale, Pichetto incontra le organizzazioni sindacali

Gilberto Pichetto Gilberto Pichetto
L'assessore al Bilancio, Gilberto Pichetto, ha tenuto ieri in Sala Giunta una riunione con le organizzazione sindacali per illustrare i principali dati di bilancio, oggetto di discussione in questi giorni presso la competente commissione consiliare, prima del passaggio in assemblea previsto la prossima settimana.

L'incontro si è aperto con il saluto del Presidente, Roberto Cota, che ha ribadito il percorso individuato dal Governo regionale per la messa in sicurezza dei conti, che superi l'emergenza garantendo allo stesso tempo i servizi essenziali ai cittadini e alle imprese piemontesi.
 
L'assessore, in particolare, ha illustrato il meccanismo di maggiorazione dell'aliquota addizionale Irpef, la cui proposta di emendamento è stata approvata ieri dalla Giunta regionale.
 
"Il percorso programmatico individuato a seguito degli incontri delle settimane scorse al  Ministero - ha spiegato l'assessore Pichetto nel corso della riunione - porta alla canalizzazione di entrate certe, che ci permette di avere un bilancio che sta già in piedi come competenza e cassa, con la prospettive di pagare in tempi brevi i fornitori di beni e servizi ".
 
I sindacati, dal canto loro, hanno presentato specifiche richieste alla Regione, prima fra tutte l'esigenza di un maggior coinvolgimento in merito alle decisioni sui principali temi legati al piano di rientro della sanità, al piano sui trasporti, alla ripartizione dei fondi FAS e alle politiche sociali. Questioni su cui le organizzazioni sindacali hanno chiesto specifici incontri presso gli assessorati competenti, che saranno convocati nei prossimi giorni. L'assessore Pichetto ha ribadito infatti l'ampia disponibilità da parte della Regione a un confronto che possa essere il più costruttivo possibile.