Giovedì, 12 Febbraio 2015 16:01

Un'altra busta con polvere bianca consegnata alla direzione provinciale dell'Agenzia delle Entrate

Ancora un'allarme busta sospetta ad Asti, destinataria nuovamente l'Agenzia delle Entrate.
Dopo quella di martedì, intercettata dall'Ufficio Postale di Val Rilate, questa volta la busta è arrivata direttamente alla direzione provinciale dell'Agenzia delle Entrate di Corso alla Vittoria.
 
La busta contenente polvere bianca è stata aperta da un dipendente, subito sono scattate le procedure di emergenza con l'intervento del nucleo Nbcr dei Vigili del Fuoco e della Polizia, la chiusura degli uffici con dieci dipendenti che sono stati isolati.
 
La busta è stata presa in carico dagli specialisti che stanno accertando il contenuto e per verificarne la provenienza; non si esclude che si tratti dello stesso mittente del plico intecettato martedì scorso, che proveniva da Montegrosso, così come potrebbe trattarsi di un gesto dimostrativo o di uno scherzo di pessimo gusto.