Lunedì, 09 Febbraio 2015 17:39

Le delibere del 9 Febbraio della Giunta Regionale Piemontese

La Giunta regionale si è riunita questa mattina per esaminare i punti all’ordine del giorno.

Nel corso della seduta, coordinata dal presidente Sergio Chiamparino, sono stati approvati:

- su proposta dell’assessore Aldo Reschigna, l’autorizzazione a resistere nei giudizi avanti il Tar del Piemonte presentati da 5 consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, dal Comune di Susa più altri 26 e dal Comune di Tortona più altri 39 contro la delibera sulla riorganizzazione della rete ospedaliera del 19 novembre 2014;

- su proposta dell’assessore Francesco Balocco, i canoni da applicare alle concessioni di estrazione di materiale litoide dai corsi d’acqua;

- su proposta degli assessori Francesco Balocco ed Alberto Valmaggia, il parere favorevole ai fini della pronuncia di compatibilità ambientale da parte del Ministero dell’Ambiente sul progetto di realizzazione sul fiume Tanaro dell’impianto idroelettrico Delle Rocche, presentato da Edison e localizzato nei territori di Barbaresco e Castagnito (CN);

- su proposta dell’assessore Giuseppina de Santis, l’accordo di programma tra Regione, Provincia di Vercelli e Comune di Prarolo per il riconoscimento di una localizzazione commerciale di circa 94.000 mq;

- su proposta dell’assessore Augusto Ferrari, l’indizione dell’avviso pubblico per la costituzione dell’elenco di idonei alla nomina a direttore generale delle Agenzie territoriali per la Casa;

- su proposta dell’assessore Giorgio Ferrero, il procedimento amministrativo per l’accertamento dello stato di abbandono dei terreni a destinazione d’uso agricola;

- su proposta dell’assessore Antonella Parigi, l’adeguamento al regolamento comunitario n.654/2014 delle linee di indirizzo sugli aiuti alle opere audiovisive attuate dalla Fondazione Film Commission Torino Piemonte, e la proposta alla Fondazione Live Piemonte dal Vivo per la gestione di uno sportello di servizi dedicato agli operatori culturali;

- su proposta dell’assessore Antonio Saitta, il recepimento dell’accordo tra Governo e Regioni sulla gestione della banche del latte umano donato, nell’ambito delle promozione dell’allattamento al seno, e l’individuazione di tre banche del latte umano negli ospedali Regina Margherita di Torino, Santa Croce di Moncalieri e Sant’Andrea di Vercelli, che daranno supporto ai fabbisogni delle Terapie intensive neonatali e successivamente a quelle degli altri punti nascita; i bilanci consuntivi 2013 delle aziende sanitarie Mauriziano di Torino, S. Croce e Carle di Cuneo, San Luigi di Orbassano e SS. Antonio e Biagio di Alessandria e delle Asl TO1, TO2, TO5, BI, CN1, CN2 e VC;

- su proposta dell’assessore Alberto Valmaggia, il piano regolatore intercomunale del consorzio urbanistico dei Comuni di Gurro, Corsolo Grasso, Falmenta e Cavaglio Spoccia (VCO), la seconda variante strutturale al piano regolatore di Mombaldone (AT), la variante generale di revisione del piano regolatore di Villastellone (TO), il nuovo piano regolatore di Prarolo (VC).