Mercoledì, 28 Gennaio 2015 18:24

Selezionato il primo romanzo per l’edizione 2015 del Premio Asti d’Appello

E’ Ferocia di Nicola Lagioia (Einaudi, 2014), segnalato dalla giuria del Premio Bagutta, il primo romanzo selezionato per partecipare  alla settima edizione del Premio Asti d’Appello, la cui cerimonia conclusiva avrà luogo al Teatro Alfieri domenica 29 novembre 2015.

Così lo presenta la casa editrice:
"E’ la storia di due giovinezze, una famiglia, una città, delle colpe dei padri annidate nella debolezza dei figli, di un mondo dove il denaro può aggiustare ogni cosa fino all'attimo preciso in cui è già troppo tardi. Al centro c'è un corpo di donna chiuso nello sguardo di tutti quelli che hanno creduto di poterlo possedere, e intorno l'abissale cruenta vanità del potere. Mobile e intenso, La ferocia è un libro che costruisce un mondo - il nostro."

Sono ancora aperte le iscrizioni di soci che desiderino entrare a far parte della giuria popolare, sia rinnovando le adesioni degli anni passati, sia in qualità di new entries; ed anche la giuria giovane sta prendendo corpo grazie alla collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale e delle scuole superiori di Asti e provincia.

Tutti gli iscritti alla Associazione che organizza il premio saranno avvertiti non appena i volumi saranno disponibili (probabilmente entro metà febbraio) e potranno essere ritirati nella nuova sede della biblioteca, via Goltieri 3/a.
 
Informazioni sul sito www.premioastidappello.org