Mercoledì, 21 Gennaio 2015 19:37

Farmaci usati: nei primi mesi oltre un quintale di medicinali raccolti

Segnali incoraggianti dai primi mesi di raccolta dei farmaci usati, una campagna promossa dal dottor Gian Emilio Varni in collaborazione con la Città di Asti, assessorato ai Servizi Sociali, il CSV e la CNA di Asti.
"Sono oltre un quintale i farmaci raccolti nella campagna - affermano i promotori dell'iniziativa - un risultato che è andato ben al di là delle più rosee prospettive della vigilia". "La raccolta ha avuto una piccola battuta d'arresto nel periodo natalizio- afferma Varni - con molti studi medici chiusi, ma ci aspettiamo a breve un nuovo incremento"
 
Non solo farmaci: si raccolgono anche presidi farmaceutici come pannoloni e flebo. "Bisogna ringraziate anche l'ordine dei farmacisti di Asti, che anche con un'azione contraria ai propri interessi, si si sono prestati nell'opera di controllo dei farmaci".

Tramite l'indirizzario del CSV, a breve, i farmaci raccolti  si consegneranno anche nei paesi extra UE.

I medicinali inutilizzati, non scaduti e in buono stato, si possono donare nei giorni di martedì giovedì e venerdì dalle 9 alle 13 presso i locali delle politiche sociali in piazza Catena 3 al piano terra.
 

Alessandro Franco