Lunedì, 19 Gennaio 2015 17:47

Donato Calvaccio è il nuovo fantino del Comitato Palio di San Damiano d'Asti

E' stato ufficializzato il Fantino che difenderà i colori del Comune di San Damiano per l'anno 2015; sarà Donato Calvaccio. 
La notizia è stata data al popolo rosso-blu durante la riunione del Comitato Palio che si è tenuta ieri, domenica 18 gennaio.
 
"La scelta è ricaduta su un fantino astigiano, perchè dopo diversi anni di ingaggi con fantini senesi, si è deciso di dare priorità agli attori del nostro territorio. Donato Calvaccio è un fantino conosciuto nel mondo del Palio, ha già partecipato a diverse edizioni del nostro Palio astigiano e siamo fin da subito sicuri che saprà ben rappresentarci con massimo impegno, dedizione e sportività per mantenere alti in campo i colori rosso-blu - spiegano i responsabili del comitato Palio - Abbiamo deciso nuovamente, dopo il Caria, di puntare su una giovane leva, perchè crediamo fortemente nei giovani e desideriamo dare loro la possibilità di poter emergere e crescere nei propri ideali e passioni."
 
Racconta Davide Migliasso (segretario ed ex rettore rosso blu): "Dopo la corsa del Palio di Asti 2014 abbiamo incontrato per caso ad Asti Donato e parlando in generale del Palio abbiamo subito riscontrato la sua grande voglia di correre per il nostro Comune. Non sempre i fantini astigiani vengono presi in considerazione, allora sicuri di aver letto nei suoi occhi il forte desiderio di dimostrare le sue capacità ed abilità professionali, abbinate a quelle dei suoi cavalli che allena giornalmente, abbiamo iniziato a fare dei ragionamenti in merito, che sono poi stati condivisi dal Rettore, da tutto il direttivo e dalla commissione cavalli."
 
Continua Flavio Torchio, consigliere del direttivo sandamianese: "Donato sarà sicuramente quest'anno presente alle corse allo stadio di Asti e la stretta vicinanza ci consentirà di instaurare un ottimo rapporto non solo di natura professionale, ma anche di amicizia. Crediamo fortemente in questi valori, motivo per cui le nostre scelte ricadono sempre su fantini che presentano caratteristiche di rilievo, non solo a livello professionale ma anche umano."
 
"Abbiamo contemporaneamente anche voluto dare risalto ai professionisti del settore del nostro territorio, come punto di partenza per sensibilizzare maggiormente la riscoperta delle nostre tradizioni e dei personaggi astigiani. - riprende Davide Migliasso - Sabato 18 aprile presenteremo ufficilamente il Fantino a tutti i soci del nostro Comitato, ai ragazzi del gruppo sbandieratori e musici ed a tutta la cittadinanza sandamianese, con un momento di festa, di cui daremo nel prossimo mese i dettagli del programma. Lavoreremo insieme da qui a settembre per arrivare in pista molto ben preparati ed avremo diversi mesi davanti per scegliere i cavalli per la corsa 2015. Sicuramente l'obiettivo del nostro Comitato, come da sempre, è quello di fare un'ottima prestazione in campo cercando di raggiungere un buon risultato;ci aspettiamo, quindi, da Donato una grande prestazione!"
 
Migliasso non dimentica però il passato recente: "Non possiamo non citare il nostro precendente fantino (Francesco Caria) che ha corso per noi per tre anni, il quale ringraziamo, e con cui abbiamo instaurato un ottimo rapporto di amicizia che continua a perdurare, nonostante la scelta sia ricaduta su di un altro nome."
 
"Intanto il gruppo sbandieratori e musici, - spiega Davide Migliasso Presidente del gruppo, - si sta preparando a diverse trasferte in occasione del Carnevale ed invita tutti coloro che volessero far parte della carica degli oltre 100 ragazzi di presentarsi nel corso degli allenamenti settimanali oppure contattando i numeri 333/3120116 e 333/3685398. Ogni nuovo ingresso nel nostro gruppo è sempre ben accetto, a partire dai 5 anni in avanti!"