Stampa questa pagina
Giovedì, 18 Dicembre 2014 20:00

Dibattito in Regione sulla manovra fiscale 2015

Oggi  l’Aula di Palazzo Lascaris ha svolto la discussione generale sul disegno di legge relativo ad alcune disposizioni urgenti in materia fiscale e tributaria, una delle manovre proposte dalla Giunta regionale per la copertura degli oneri finanziari e per il raggiungimento dell’equilibrio di bilancio.

Il provvedimento prevede in primis l’aumento dell’aliquota dell’addizionale regionale all’Irpef di base (pari all’1,23%) secondo i relativi scaglioni: 0,39% per i redditi fino a 15mila euro, 0,90% oltre 15mila e fino a 28mila euro, 1,52% per i redditi oltre 28mila euro e fino a 55mila euro, 2,09% oltre i 55mila e fino a 75mila e 2,10% per i redditi oltre 75mila euro.

Inoltre si prevede un aumento del 10% della tassa automobilistica regionale per autovetture di potenza superiore ai 100kw, disposizione che potrebbe essere rimodulata in fase di discussione degli emendamenti, così come la previsione di un contributo per gli impianti termici che potrebbe essere abolito.