Stampa questa pagina
Martedì, 02 Dicembre 2014 17:33

La prevenzione ha pagato: tranquilla la piena su Versa e Borbore

il sopralluogo sulla strada per Vaglierano Alto riaperta al traffico il sopralluogo sulla strada per Vaglierano Alto riaperta al traffico
Le abbondanti precipitazioni di questi giorni hanno evidenziato l'ottimo lavoro di prevenzione svolto ad Asti e provincia. 
"Ha pagato la prevenzione: la pulizia dell'alveo fatta tra Portacomaro e Quarto ha fatto si che il Versa abbia tenuto e non si sia dovuto chiudere il ponte di corso Alessandria come avveniva gli anni scorsi" ha commentato il Sindaco Brignolo, in merito al maltempo che ha colpito la Città, durante il sopralluogo effettuato sui luoghi in cui l'acqua ha creato maggiori problemi.
 
In Città l'unico caso di rilievo si è avuto sulla strada per Vaglierano Alto che per alcune ore è stata invasa dall'acqua del Borbore ed è stata chiusa. Già questa mattina la banchina, resa pericolosa dallo sbancamento di parte dell'argine, è stata transennata e la strada regolarmente riaperta al traffico.
 
Nei giorni immediatamente precedenti la piena, i volontari della Protezione Civile della Città di Asti avevano rimosso tronchi e detriti dal Borbore, all'altezza di viale Don Bianco e pulito il Rio di Quarto e il Valmanera.