Venerdì, 28 Novembre 2014 11:32

Il Comune di Canelli apre il bando per i contributi sugli affitti 2013

L’Assessore ai Servizi Sociali Francesca Balestrieri rende noto che la Giunta Municipale, con deliberazione n. 173 del 24/11/2014, ha approvato il bando per la concessione del contributo per il sostegno alla locazione anno 2013. 
Da quest’anno il bando si rivolge anche ai cittadini residenti nei comuni di: Bubbio, Calamandrana, Calosso, Cassinasco, Castagnole delle Lanze, Castel Boglione, Castel Rocchero, Cessole, Coazzolo, Costigliole d’Asti, Loazzolo, Mombaldone, Monastero Bormida, Montabone, Olmo Gentile, Roccaverano, Rocchetta Palafea, San Giorgio Scarampi, Serole, Sessame e Vesime.
Trattasi dei comuni inseriti dalla Regione Piemonte nell’ambito territoriale n. 10 di cui Canelli è capofila.

Per presentare la domanda occorre:
a) essere stati residenti, alla data del 2 ottobre 2014 in uno dei comuni dell’ambito;
b) aver avuto, nell’anno 2013, un contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato. Il requisito della regolare registrazione deve permanere qualora il contratto sia tuttora in corso di validità;
c) aver corrisposto nell’anno 2013 un canone di locazione con un incidenza non superiore al 50% sull’I.S.E.E. in corso di validità;
d) aver un I.S.E.E. in corso di validità non superiore ad € 6.186,00.

Per i cittadini extracomunitari è richiesto un ulteriore requisito: la residenza in Italia da 10 anni ovvero in Piemonte da 5, sempre alla data del 02/10/2014.

La domanda, redatta sul modulo previsto dal bando, deve essere presentata dal 1° dicembre 2014 al 26 gennaio 2015, al comune di Canelli oppure, per i cittadini degli altri comuni dell’ambito, al comune di residenza. Il bando e il modulo possono essere ritirati presso il comune di residenza oppure scaricabili dal sito internet: www.comune.canelli.at.it