Stampa questa pagina
Mercoledì, 19 Novembre 2014 08:30

La Casa di Riposo e Ospedale di Montiglio cerca nuovi Consiglieri

La Provincia di Asti ha indetto un avviso pubblico di ricerca di due componenti del consiglio d'amministrazione dell'Ipab Ospedale e Casa di Riposo di Montiglio Monferrato.
La nomina avverrà con decreto del Presidente della Provincia, sulla base degli indirizzi per nomina, designazione e revoca dei rappresentanti della Provincia in enti, aziende e istituzioni, approvati con deliberazione del Consiglio provinciale n. 18 del 27 maggio 2008.

Può presentare la propria candidatura chi è in possesso dei seguenti requisiti:
-          godimento dei diritti civili e politici;
-          inesistenza di condanne penali (nel caso di esistenza di condanne penali, indicare il tipo di reato);
-          non trovarsi in situazioni di conflitto di interessi nei confronti dell’Ipab in questione;
-          non avere lite pendente nei confronti dell’Ipab in questione;
-         non trovarsi in una delle cause ostative alla candidatura ovvero in situazioni di incompatibilità, ineleggibilità, inconferibilità, previste dalle disposizioni in materia di Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza (Legge 6972/1890 – L.R. 1/2004), dallo Statuto dell’Ipab Ospedale e Casa di Riposo di Montiglio Monferrato e dalla normativa vigente relativa alle nomine di competenza della Provincia;
-          possedere competenza tecnica ed esperienza adeguate alle caratteristiche specifiche dell’attività di componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ipab;
-         non essere stato nominato, secondo la procedura di cui agli indirizzi per le nomine sopra indicati, per due volte consecutive componente del Consiglio di Amministrazione  dell’Ipab di Montiglio.
 
L’ incarico durerà fino al 31 dicembre 2018.
 
Per le modalità di presentazione della candidatura e ogni altra informazione più dettagliata è utile collegarsi al sito web della Provincia di Asti www.provincia.asti.it alla sezione Servizi correlati – Bandi di gare. La scadenza è martedì 9 dicembre 2014 alle ore 12. E' possibile anche rivolgersi alla Segreteria Organi Istituzionali della Provincia di Asti (telefono 0141 433266 - 433311).
 
La trasmissione della proposta di candidatura potrà avvenire in una delle seguenti forme:
·  a mezzo raccomandata A.R: la proposta, sottoscritta dal candidato, deve essere indirizzata alla  Provincia di Asti, Ufficio Organi Istituzionali, Piazza Alfieri, 33, 14100 ASTI. Alla proposta deve essere allegata una copia fotostatica del documento di identità del candidato in corso di validità;
·  presentata di persona presso l'Ufficio Organi Istituzionali della Provincia di Asti; in tale caso la firma del candidato sulla domanda dovrà essere apposta all’atto della sua presentazione, in presenza del dipendente addetto al ritiro della medesima. In caso di inoltro tramite terzi alla proposta deve essere allegata una copia fotostatica del documento di identità del candidato in corso di validità;
·  a mezzo fax al seguente numero: 0141.433.355. Alla proposta, sottoscritta dal candidato, deve essere allegata una copia fotostatica del documento di identità in corso di validità;
·  tramite posta elettronica certificata (PEC)al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e sottoscritte mediante firma digitale.