Venerdì, 07 Novembre 2014 11:51

I giovani di Confagricoltura Asti a Londra per presentare i vini astigiani

L’Anga Asti, l'Associazione Giovani Agricoltori di Confagricoltura, presieduta da Armando Assenza Parisi, il prossimo 11 novembre parteciperà ad un evento enologico e agroalimentare a Londra. Si tratta del “Real Italian Wine & Food”, vetrina di vini e cibo “made in Italy” rivolta agli operatori dell’Uk.
Spiega Assenza Parisi: «Avremo la possibilità di presentarci e parlare direttamente con importatori che ricercano vino e prodotti gastronomici italiani. Oltretutto il Regno Unito rappresenta un mercato molto importante per le esportazioni del nostro Paese».
 
La delegazione sarà composta da 6 produttori di vino, rispettivamente le aziende astigiane: Viotti Vini, Agrivitivinicola Garino, Pavia Vini, Podere Valfrè, Le Due Cascine e Vigneti Brichet.
 
«Fare squadra è conveniente– annota Assenza Parisi -. In questo genere di eventi b2b, cioè che fanno incontrare gli operatori del settore, avere uno spazio adeguato risulterebbe un’operazione onerosa per una singola azienda, mentre unendo le forze e dividendo i costi si aprono le porte a grandi opportunità».
 
Altro appuntamento al quale parteciperà l’Anga Asti è la fiera del tartufo di Asti che si svolge dal 15 al 16 novembre in piazza San Secondo. Lì con un’area interamente dedicata all’Anga i giovani imprenditori di Confagricoltura avranno l’occasione sia di farsi conoscere come gruppo sia vendere i propri prodotti.