Sabato, 01 Novembre 2014 18:48

Scambiarsi referenze per incrementare il proprio volume d'affari: arriva ad Asti il gruppo BNI Barbera

www.bin.com www.bin.com
Il business network international - BNI arriva ad Asti o meglio aprirà qui un suo "capitolo", ossia un gruppo di lavoro.
Il business network è l'ultima frontiera della nuova organizzazione del lavoro: gruppi di professionisti di ogni settore che si riuniscono per scambiarsi  i propri contatti e incrementare così il proprio volume d'affari.
 
Nato negli Stati Uniti nel 1985, oggi vanta 6800 capitoli e oltre 170.000 membri in più di 55 Paesi, con un volume d'affari generato di 4,8 miliardi di euro. In Italia, sono 2.200 i membri.
 
Il metodo su cui BNI basa il proprio successo è ormai consolidato e consiste in riunioni settimanali strutturate in cui ciascun membro illustra al meglio la propria attività professionale, è il passaparola degli altri componenti a fare il resto e a incrementare l'attività lavorativa di ognuno. Secondo BNI, si tratta di uno strumento di marketing insostituibile.
 
Tutti i membri per aderire ai gruppi-capitoli investono una quota annuale e si riuniscono un giorno alla settimana di primo mattino, in modo da potere sfruttare al meglio la giornata lavorativa, ottimizzando i tempi.
 
In ogni capitolo viene ammesso un solo rappresentante per categoria professionale e questo permette di non avere concorrenza all'interno del gruppo di cui si fa parte.
 
L'idea di radicare BNI ad Asti è venuta a Paolo Moretto, titolare di Nexus 2001, società di formazione manageriale e coaching, che ha valutato che questo modello potesse essere efficace anche per l'economia del nostro territorio.
 
L'incontro inaugurale del capitolo BNI Barbera, che conta già 23 professionisti, sarà aperto anche ai non soci, previa registrazione e si terrà il prossimo 6 novembre presso l'hotel Salera alle 7.15.
 
Per iscrizioni o ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a Paolo Moretto all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..