Venerdì, 31 Ottobre 2014 10:23

Contributi per l'adeguamento alle norme di sicurezza dei trattori agricoli: pubblicato bando INAIL

Il Servizio Agricoltura della Provincia di Asti informa che sulla Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2014 è stato pubblicato il bando dell’Inail in materia di salute e sicurezza  sul lavoro.

In attuazione dell’art. 11 comma 5 del D. Lgs. 81/2008, il bando finanzia le imprese agricole iscritte alla Camera di Commercio, che eseguono interventi su trattrici agricole per migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il contributo, in conto capitale, è erogato fino a una misura massima corrispondente al 65% della spesa sostenuta, al netto dell’IVA, per la messa in sicurezza di una sola trattrice agricola per ciascuna impresa; l'importo del contributo è compreso tra 1.000  e 15.000 Euro.        

Ai fini dell'assegnazione, si procederà alla formazione di una graduatoria secondo alcuni criteri: il punteggio complessivo assegnato al progetto di adeguamento è ottenuto sommando i punti attribuiti ai singoli interventi; il punteggio assegnato al trattore in base alla data di prima immatricolazione e al costo complessivo del progetto, al netto di IVA.       

Il bando prevede un elenco di  interventi ammissibili e la documentazione utile ai fini della richiesta del contributo, come il preventivo di spesa, che deve contenere il dettaglio del costo dei singoli interventi di adeguamento per il trattore e la dichiarazione di conformità alle linee guida o la dichiarazione di corretta installazione della struttura di protezione in conformità alle linee guida, rilasciata dalla ditta che ha effettuato gli interventi.

La domanda – precisa il dirigente provinciale Paolo Guercio - deve essere presentata per via telematica con successiva conferma tramite Posta Elettronica Certificata, a partire da lunedì 3 novembre fino alle ore 18 di mercoledì 3 dicembre 2014”.

 Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito dell'Inail al seguente indirizzo: www.inail.it , cliccando dalla home page su “Bando Fipit”.