Martedì, 14 Ottobre 2014 09:26

Diffusione sale cinematografiche in Piemonte. Modificato ieri il regolamento regionale

E' stato modificato su proposta dell’assessore Antonella Parigi, il regolamento che disciplina la diffusione dell’esercizio cinematografico in Piemonte, risalente al 2006.

Vengono così semplificate le procedure per l’apertura di nuove strutture di limitate dimensioni in zone sprovviste di sale cinematografiche e per la riapertura e adattamento di sale non più in attività, con l’obiettivo di favorire la presenza di cinema nei centri storici e sul territorio e sottolinearne così il valore culturale e sociale. Viene anche stabilito che non è più richiesto il rilascio dell’autorizzazione per cinecircoli, cineclub e per l’apertura delle arene estive.