Venerdì, 10 Ottobre 2014 07:32

I contadini astigiani trasferiti sulla nuova piattaforma del mercato ortofrutticolo

Il Sindaco Fabrizio Brignolo ha effettuato un sopralluogo al mercato ortofrutticolo, dove ha incontrato i grossisti che ancora svolgono la loro attività nella vecchia sede, venduta dalla scorsa amministrazione, e alcuni dei quasi cento coltivatori diretti che invece sono stati trasferiti sulla nuova piattaforma, collocata nel fabbricato destinato a diventare nuova sede del mercato.

Con un intervento da circa 160.000 euro (realizzato a spese della Città come opera di urbanizzazione da parte dell'impresa che costruirà i nuovi supermercati nella sede del vecchio ortomercato) si è realizzata una piattaforma e le pareti di tamponamento della struttura destinata a nuovo mercato ortofrutticolo.

I coltivatori diretti (complessivamente quasi un centinaio, che però sono operativi mediamente in una quarantina, in quanto la presenza è condizionata alle stagioni e alle condizioni climatiche che determinano la disponibilità di prodotto) sono da alcune settimane spostati nella nuova sede che, ancorché in via di completamento, è decisamente più ampia e migliore della precedente.

Resta invece ancora da risolvere il problema dei commercianti all’ingrosso che ancora occupano la vecchia struttura, la cui nuova proprietà sta reclamando il rilascio dell’immobile.

“Nelle prossime settimane provvederemo a tracciare gli stalli nella nuova struttura e ad avviare le procedure di bando per assegnare i medesimi ai commercianti che saranno interessati: per accelerare i tempi assegneremo gli stalli nelle condizioni di fatto in cui si trova attualmente il fabbricato in modo che gli assegnatari possano attrezzare i locali a proprio piacimento secondo le esigenze di ciascuno” ha spiegato il Sindaco.