Venerdì, 26 Settembre 2014 08:15

Asti, tassa rifiuti: gli over 65 con reddito basso possono richiedere un contributo per il pagamento al Comune

Sono state definite le procedure per richiedere il contributo per il rimborso parziale dell’importo della TA.RI , la tassa rifiuti per l'anno 2014 .

Si tratta di un beneficio che può essere erogato per la casa di residenza ed è riservato a cittadini che abbiano compiuto i 65 anni con  ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a € 7.495,63 (riferimento redditi 2013).

Il modello di domanda potrà essere ritirato dal 20 ottobre 2014  all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) - Piazza San Secondo 1 –  orario al lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 – martedì e giovedì  anche al pomeriggio dalle 15,30 alle 17,30.

La domanda dovrà essere riconsegnata dal 28 ottobre al 31 dicembre  2014  all’Unità Operativa Anziani - Settore Politiche Sociali, Istruzione e Servizi Educativi – P.zza Catena n. 3 –  Orario dal lunedì al venerdì  dalle 9 alle 12 – giovedì anche dalle 15,30 alle 17.

"Il contributo per il pagamento della Tassa Rifiuti   - sottolinea l'Assessore ai Servizi Sociali Piero Vercelli – è uno dei numerosi  interventi a disposizione dei cittadini che più necessitano di sostegno sociale ed economico, quali, come in questo caso, gli anziani titolari di redditi minimi pensionistici "

La domanda deve essere corredata  da certificazione ISEE e dalle ricevute di pagamento della TA.RI .

Qualora l’ ISEE non sia già in possesso delle persone interessate, ovvero sia scaduta (l’ISEE ha un anno di validità dal rilascio),  può essere richiesta in uno dei  CAF convenzionati con il Comune di Asti. L’elenco dei CAF può essere richiesto all’URP unitamente al modello di domanda .

Info: URP 0141.399399-397  - U.O. Anziani 0141.399510 – 511 - 403.