Martedì, 26 Agosto 2014 12:27

L'appello del sindaco Fabrizio Brignolo: "Teniamo pulita la nostra città"

Nella foto, via de Rolandis prima dell'intervento di pulizia Nella foto, via de Rolandis prima dell'intervento di pulizia

Prosegue lo sforzo dell’amministrazione per contrastare i comportamenti incivili di chi sporca la Città.

Nelle ultime due settimane sono stati effettuati numerosi interventi: sul lungo Tanaro, nei pressi del nuovo ospedale e anche in centro Città, dove è stato individuato in via De Rolandis un grosso cumulo di rifiuti abbandonato in parte su proprietà privata, in parte sul marciapiede, comunque esposto alla vista dei cittadini.
Sono stati prontamente individuati i responsabili che hanno provveduto a rimuovere il materiale.

“La Città di Asti si sta impegnando per intervenire sollecitamente e rimuovere subito i focolai di immondizia, che spesso attirano altri rifiuti e per identificare e sanzionare i responsabili” dichiara il Sindaco Fabrizio Brignolo. “Rinnovo però l’appello a tutti, affinché dimostriamo di essere una Città di persone civili e intelligenti: gettare un pacchetto di sigarette vuoto o non raccogliere de deiezioni del proprio cane sono condotte che costringono l’ Asp a interventi straordinari, che fanno spendere a tutti noi soldi aggiuntivi, in un momento in cui non ce lo possiamo permettere e ci fanno apparire una comunità di sporcaccioni” conclude il Sindaco.

Quindi l’invito a tutti è quello di avere un sussulto di dignità facendo la propria parte per tenere pulito e segnalare prontamente le problematiche.