Giovedì, 31 Luglio 2014 15:58

Scoperta coltivazione di marijuana vicino a pomodori e zucchine, 40enne denunciato alla procura

Coltivava marijuana in un campo vicino a casa, è stato denunciato alla procura di Asti un braidese di 40 anni che da qualche mese aveva realizzato un impianto in una porzione di terreno nascosta fra alberi di alto fusto.
 Le precauzioni non sono servite all'uomo per nascondere la propria attività illecita ai carabinieri che lo hanno denunciato per coltivazione e spaccio di piante destinate alla produzione e vendita di stupefacenti. La coltivazione sarà ora distrutta mentre per il 40 enne disoccupato scatta il rinvio a giudizio presso il tribunale astigiano competente per territorio.