Lunedì, 30 Giugno 2014 13:48

San Giulio di San Damiano, da venerdì 4 la grande festa è "Suta 'l Campanin"

La tradizionale festa di San Giulio di San Damiano torna più scoppiettante che mai con tante novità e soprese musicali, sportive ma soprattutto gastronomiche tutte da scoprire "Suta 'l Campanin".

Saranno quatttro giorni all'insegna del divertimento e dell'allegria:

Venerdì 4 luglio Ore 19.00 Apertura stand gastronomici; Ore 21.15 Musica e balli con l'orchestra Luigi Gallia

Sabato 5 luglio Ore 15.00 Gara di bocce a terne "Trofeo Mangini Mottura" Cat. Allievi; Ore 19.00 Stand gastronomici; Ore 21.15 La musica di Brunetto e la band

Domenica 6 luglio Ore 8.30 Poule a bocce Cat. CCD e CDC con vincolo di società "V Trofeo Carrozzeria dei Roeri"; Ore 11.00 S. Messa; Ore 19.00 Stand gastronomici; Ore 21.15 Giants of Guitar: Custodie Cautelari con Ricky Portera. Et Team Festival con: Maurizio Picariello, L'Ame Noir, The Beerers, Jack & Jack, Mardi Gras e Gemini. Ingresso libero

Lunedì 7 luglio Ore 19.00 Stand gastronomici; Ore 21.15 Diego Zamboni con ingresso libero.

Di seguito il ricchissimo menù 2014 che allieterà i palati di grandi e piccini: Antipasti "Suta 'l campanin", prosciutto crudo e melone, lingua in salsa, tomini garibaldini, anguilla in carpione, antipasto maxi (prosciutto crudo e melone, lingua in salsa e anguilla in carpione), agnolotti al sugo, rane e patatine, salsiccia e patatine, scottata di capocollo e patatine, rustichella di pollo alle erbette e patatine, piatto poker, profiteroles cacao, dolci artigianali, 7 "vizi" alla bonarda, piemontesina alle pesche, vini dei produttori di San Giulio, birre artigianali.

Tutte le sere gran divertimento e giochi al Villaggio dei bambini.