Stampa questa pagina
Giovedì, 26 Giugno 2014 12:19

Sabato 28 a Capriglio l'inaugurazione di Casa Margherita

Inaugurazione ufficiale, sabato 28 giugno, di Casa Margherita, a Capriglio. L’ostello realizzato per accogliere i numerosi fedeli che nel bicentenario della nascita di Don Bosco sono attesi al Colle, attualmente ospita una quindicina di migranti pakistani.

La cerimonia avrà inizio alle 11, quando il vescovo Francesco Ravinale "taglierà il nastro" della canonica magnificamente restaurata. La struttura attuale, gestita da Elisabetta Serra, responsabile dell’Ecomuseo Basso Monferrato Astigiano, in collaborazione con la parrocchia di Capriglio e con don Domenico Valsania, conta 20 posti letto, un salone, un locale per i pranzi e le cene e un salone conviviale.

Dopo l'inaugurazione di Casa Margherita, ci sarà un buffet preparato da uno dei migranti ospiti dell'ostello, chef di professione. I piatti saranno accompagnati da vini del territorio.