Giovedì, 26 Giugno 2014 16:46

Musica e riconoscimenti alla "Charter" del Lions Club Moncalvo Aleramica

Il tenore monferrino Enrico Iviglia ha accompagnato con la sua voce la consueta festa della “Charter” del Lions Club Moncalvo Aleramica, ricorrenza che segna il compleanno del Club, nato nel 1997.

Svoltasi presso il Monferrato Resort di Cereseto, la Charter ha portato diversi momenti di convivialità, spirito lionistico e cultura.

Accompagnato dal pianoforte Iviglia ha deliziato i presenti con alcuni brani tratti da opere classiche del melodramma italiano senza tralasciare i successi contenuti nel suo cd "Opera in Jeans" nel quale il tenore, conosciuto a livello mondiale, canta famose romanze in chiave moderna.

Il presidente Gabriella Falda ha quindi tenuto il suo discorso celebrativo della Charter e la relazione morale sull'attività svolta durante l'anno, dai service effettuati,alle conviviali con ospiti,alle partecipazioni ai congressi.

Sono stati consegnati due Melvin Jones Fellow, il massimo riconoscimento lionistico alla stessa presidente Gabriella Falda, al socio Franco Fassio nonché un attestato per il lavoro svolto con i soci Leo a Marisa Garino.

La presidente, a lungo applaudita dalla platea, ha inoltre voluto premiare i suoi officer di club che l'hanno affiancata in modo particolare in questo anno sociale: il segretario Renato Lusona, il cerimoniere PierEnrico Arduino, il tesoriere Achille Accornero, il censore Elena Gibello, l'addetto informatico Barbara Oddone oltre alla socia Maria Rita Mottola e alla leo advisor nonché officer distrettuale Marisa Garino.

La serata ha visto svolgersi anche l’ingresso della nuova socia Anna Maria Scarrione, alla presenza anche del presidente del Leo Club Terre Aleramiche Astesi Samuele Bosco.

Infine è avvenuta la formale consegna della campana dalla presidente in carica al presidente incoming, il penanghese Sergio Razzano, con gli auguri di proficuo lavoro.
 
La data del 1 luglio segnerà il passaggio delle consegne dal vecchio al nuovo consiglio e sarà utile come momento per gettare le basi del nuovo programma.

L’appuntamento con la Charter è invece per il prossimo anno quando il Club diventerà maggiorenne, compiendo appunto i suoi primi 18 anni.