Martedì, 03 Giugno 2014 10:13

Studente astigiano pestato da quattro balordi in tentativo di rapina all'esterno di discoteca, è grave

Uno studente 20enne di Asti del quale non sono state rivelate le generalità è rimasto vittima di una violenta rapina avvenuta nella notte all'esterno di una discoteca di Laigueglia, comune della riviera Ligure di Ponente.

 

Il giovane, che si trovava al mare con i genitori per una breve vacanza, ha chiesto l'intervento dei Carabinieri che hanno fermato quattro giovani, si tratta di quattro torinesi, incensurati, che alloggiavano in un campeggio nell'Imperiese.

I militari giunti sul posto per una presunta rissa hanno trovato il ragazzo astigiano sanguinante a terra. Pensando ad una rissa hanno poi appreso che si trattava di un tentativo di rapina, il ragazzo accerchiato dal branco è stato minacciato di morte se non avesse consegnato il portafogli. Di fronte ad un suo rifiuto il pestaggio con calci e pugni al ventre e in faccia.

I quattro in fuga sono stati identificati dopo un'ora in una struttura di campeggio. Il ragazzo ricoverato all'ospedale non è in pericolo di vita.