Mercoledì, 30 Aprile 2014 13:26

Florart, l'incontro tra i fiori e l'arte, quest'anno si sposta ad Asti

E' stata presentata questa mattina presso la Sala Nebiolo di Confartigianato Asti l'edizione 2014 della rassegna Florart in programma ad Asti domenica prossima, 4 maggio.

La prima grande novità dell'evento è proprio il luogo di svolgimento della manifestazione nata e ospitata a Motta di Costigliole d'Asti nei primi tre anni con l'intento di coniugare  e dare spazio e visibilità alle capacità artistiche e quelle artigianali di tutti gli operatori che operano nell'ambito florovivaistico.

"Lo spostamento ad Asti si è reso necessario perchè la grande crescita della manifestazione in questi prime tre anni di vita non permetteva più di poterla organizzare a Motta - spiega Nicoletta Grimaldi, rappresentante dell'Associazione Movida Eventi coorganizzatrice con il Confartigianato Asti, rappresentato nell'occasione dal direttore Giansecondo Bossi, dell'evento - e per questo abbiamo pensato di spostarla ad Asti proprio nel periodo dei festeggiamenti del Santo Patrono.

Ci tengo molto a precisare - ha proseguito la Grimaldi - che non si tratta di un'esposizione di fiori e piante, ma dell'arte del lavorare con fiori e piante; sarà possibile infatti vedere all'opera dei veri e propri artisti creare opere d'arte con i fiori."

La manifestazione si svolgerà nella giornata di domenica 4 maggio presso il parco della Resistenza di Asti con un programma intenso e variegato, anche se tutto collegato ai fiori e all'arte: sono previsti in mattinata laboratori ludici-ricreativi per bambini e l'aperitivo in giardini fioriti, nel pomeriggio continuano i laboratori per bambini, il Cooking Show, l'Art Flower show e il Defilè di Bouquets Artistici abbinati agli abiti da sposa.

Per tutta la giornata ci saranno eventi collaterali sempre collegati all'arte come la Glass Art, con l'artista castellalferese del vetro Monica Dessì, autrice di una mostra presso il Castello di Castell'Alfero; la Via En Rose, percorso fotografico con tema il fiore, la donna e il colore; poi ancora il Cake Design, il Giardino Zen, il Raduno Fiorito. Il tutto allietato dalla postazione musicale con Nicoletta Grimaldi e con la possibilità di una prova gratuita del percorso avventura all'interno dell'Urbam Adventure Park.

Si allega il volantino con il programma dettagliato della manifestazione

Luciano Baracco