Stampa questa pagina
Giovedì, 24 Aprile 2014 07:43

E' tempo di "Fiori in fiera", da domani a Isola d'Asti è tutto un fiorire di eventi

Si inizia con l’arte e il teatro, si prosegue con la Notte Bianca e si chiude con la mostra mercato. E’ la settimana di Fiori in Fiera. Per gli organizzatori del Comune si preparano tre giorni intensi.

Molto vario il programma che, da venerdì 25 aprile a domenica 27, animerà la diciannovesima edizione dell'evento. Partenza venerdì 25 con l'accoglienza ai camperisti, mostra di arte e artigianato e poi teatro. Rinnovando un appuntamento ormai fisso con i camperisti, Isola d’Asti ospiterà sull’area del Maseng i primi viaggiatori a quattro ruote dal pomeriggio di giovedì 24 aprile.

Ma sarà il giorno dopo, giovedì 25, che il patto di amicizia sarà suggellato con la cerimonia di accoglienza ospitata alle 16 al Centro Congressi: il sindaco Franco Cavagnino, il vice Alberto Carlo Botto e l’assessore alle Manifestazioni Sergio Baino (a sua volta appassionato camperista) consegneranno loro la borsa di benvenuto.

Alle 17, nella grande struttura espositiva sull’ex Asti Mare, sarà inaugurata la mostra Arte Artisti Artigiani voluta dalla Cna. La mostra resterà aperta fino a domenica 27 dalle 10 alle 19. Si potranno incontrare i vari artisti e artigiani protagonisti dell’esposizione. In serata, alle 21 all’asilo infantile Cardinal Sodano, sotto al titolo “Fars…attualità…in fiore”, farse, gag e monologhi con il gruppo teatrale “Ji Ciapanas” (ingresso libero).

Di seguito l'elenco della sezione artisti presieduta da Marisa Garramone: Anna Bassignano, Marisa Garramone, Viviana Gonella, Antonio Guarene, Roberto Ilengo, Gianfranco Monaca, Elisabetta Moretti, Manuela Mortara, Milena Paro, Filippo Pinsoglio, Patrizia Poli, Francesca Staglianò, Filippo Staniscia, Rossana Turri, Silvio Volpato. E della sezione artigiani: Fabiano Bau, Franca Conti Tika, Mariano Dellalibera, Bruno Grasso (presidente dei giovani imprenditori Cna), Giorgio Manetta, Claudio Mesturino, Felice Garanzino, Massimiliano Vercelli, Stefano Vercelli, Angelino Zichi.