Sabato, 19 Aprile 2014 07:02

''Il Vangelo secondo l'asina'' incanta nel secondo incontro de ''Le Sfide della Fede''

Secondo appuntamento mercoledì scorso, 16 aprile, della rassegna “Le Sfide della Fede” promossa dall'Istituto Oblati San Giuseppe e dal Progetto Culturale della Diocesi di Asti, con la direzione del Teatro degli Acerbi.

Dopo il successo di domenica 6 al “Giraudi” con “Francesco sulla strada”, questa volta è lo scenografico “Spazio San Giovanni” di via Natta a far da cornice ad un lavoro di Luciano Nattino e Mons. Giuliano Dati, “Il Vangelo secondo l’asina”.

In sala, fra il pubblico attento e partecipe, il Vescovo, il suo vicario, mons. Vittorio Croce, Michelino Musso, padre Luigi Roasio, e il direttore del Museo Diocesano Stefano Zecchino.

Dopo la presentazione di Massimo Barbero, che pubblicamente ha ringraziato enti e sponsor privati della manifestazione e ricorda che in autunno vi saranno altri appuntamenti della rassegna, il bravissimo contastorie Claudio Zanotto Contino, di Cuceglio Canavese, “dà la parola” all’asina che fu prima di Giuseppe e poi di Gesù, in un piemontese di facile comprensione.