Lunedì, 07 Aprile 2014 20:15

Scossa di terremoto alle 21,27 avvertita nell'astigiano, più forte nel sud provincia in Valle Belbo

Una scossa di terremo è stata avvertita alle 21,27 di questa sera in provincia di Asti. Anche se ha creato apprensione soprattutto in Valle Belbo tra Nizza Monferrato, Canelli e Calosso, il sisma non ha provocato danni.
Sono giunte telefonate al centralino dei comando vigili del fuoco ed alla centrale operativa dei carabinieri soprattutto da Villafranca e Villanova.

In base alle informazioni delle centrali di rilevamento l’epicentro è stato in Francia, localizzato a 10 chilometri di profondità a Saint André d’Embrun, località a metà strada fa Embrun e Vars. Decisamente rilevante la magnitudo: 5 gradi della scala Richter. La scossa è stata registrata forte nel cuneese e, come abbiamo detto, nel sud astigiano. Al momento non si hanno notizia di danni a persone o cose.