Martedì, 25 Febbraio 2014 12:47

A Palazzo dell'Enofila oltre 2000 affrancature meccaniche dedicate al vino

In occasione della Fiera dei Vini della Luna di Marzo che avrà luogo dal 7 al 9 marzo, l'Associazione Italiana Collezionisti di Affrancature Meccaniche, in collaborazione con l'Associazione Filatelica Astigiana “G. e M. Conte” propone al pubblico una straordinaria collezione di affrancature meccaniche dedicate al mondo del vino.
Il percorso di visita si snoda attraverso 60 pannelli che raccolgono 660 opere dai temi più fantasiosi:

• La Grappa (Aicam)
• I vini d'Italia: da Antinori a Zonin (Nino Barberis)
• Rosse...spiritose (Pasqualina Benedetto Del Piano)
• I vini dello stivale (Saverio Bocelli)
• I vini del mondo (Saverio Bocelli)
• Le “bollicine italiane” (Manlio De Min)
• Champagne (Edmondo Magnani)
• O bere, o guidare (Renato Morandi)
• Mangiamo...e beviamo alla piemontese (Valiano Moretto)
• Vermouth (Giorgio Nebuloni)
• Il Chianti (Michele Nebuloni)
• Le acquaviti di vino: Cognac, Armagnac, Brandy (Paolo Padova)
• Briciole di enologia (Albano Parini)
• Le industrie liquoristiche milanesi (Renato Resta)
• Itinerari vitivinicoli (Carlo Rosa)
• Asti: viti e vitigni (Rino Stocco)
• Premiata cantina Francopost (Luca Vecchi)
• Distillerie e liquori (Sergio Vicardi)