Martedì, 25 Febbraio 2014 08:25

Presentati il progetto della nuova alberata di Villanova d'Asti e l'iniziativa "Adotta un albero"

Ha avuto luogo sabato 22 febbraio la presentazione pubblica del progetto di realizzazione della nuova alberata di tigli lungo la pista ciclabile del Comune di Villanova d’Asti.

Ha aperto l’incontro, il Sindaco di Villanova d’Asti, Christian Giordano, che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa volta ad incrementare il verde del territorio comunale, attraverso varie iniziative da attuarsi in stretta collaborazione con la popolazione e le associazioni locali. Il Vice Prefetto di Asti, Paolo Ponta ha ribadito l’importanza delle alberate stradali nella connotazione del paesaggio italiano e piemontese in particolare, ricordando come negli anni ’50 e ’60 del secolo scorso, a seguito di un complessivo ripensamento della gestione della viabilità stradale, parte significativa del patrimonio arboreo stradale sia
stato compromesso. Il Dott. Ponta ha sottolineato come attualmente occorra trovare assolutamente un punto lungimirante di equilibrio tra le necessità inderogabili della sicurezza degli utenti della strada e la salvaguardia del patrimonio arboreo stradale. Parole di apprezzamento sono state, quindi, espresse dal Dott. Ponta per l’approccio seguito dalla comunità di Villanova d’Asti per l’avvio della realizzazione della nuova alberata, anche grazie alla pubblica raccolta di fondi, non potendo purtroppo molto spesso le
amministrazioni locali far fronte a nuove opere a verde per l’assenza di disponibilità economiche apposite.
Sono, infine intervenuti il DOTT. ANGELO PORTA (Presidente del Circolo Legambiente Valtriversa) e
Ha concluso l’incontro una riflessione del prof. Marco Devecchi (Presidente dell’Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato e l’Astigiano) che ha illustrato il materiale vivaistico che troverà impiego nella realizzazione dell’alberata lungo la pista ciclabile e le modalità di realizzazione dell’opera. La messa a dimora delle piante si terrà nella giornata di sabato 8 marzo prossimo. Ha, quindi, avuto luogo la pubblica raccolta dei fondi per l’acquisto dei 34 tigli che ha da subito consentito di trovare ben 23 adesioni di "Adozione di un albero". Chi fosse interessato a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo della realizzazione dell’intera nuova alberata di Villanova d’Asti può contattare per la donazione del contributo economico il seguente
recapito mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. L’importo per ogni nuovo albero è pari a 50 euro.
Tutte le persone che avranno adottato un albero saranno invitate alla personale piantagione lungo la pista ciclabile nella data della festa della donna, anche per ribadire idealmente come cure, amore, passione, pazienza e generosità siano fondamentali anche per far crescere un’alberata.