Martedì, 25 Febbraio 2014 06:40

Fiorio visita la Askoll e assicura alle maestranze contatti costanti con il Ministero dello sviluppo economico in attesa dell’incontro del 10 marzo a Roma

Il deputato Massimo Fiorio ha raggiunto venerdì scorso la Askoll di Castell’Alfero, incontrando le maestranze, impegnate da alcuni giorni nel presidio davanti ai cancelli, e visitando lo stabilimento insieme ai rappresentanti sindacali.

“Esprimo – il suo commento – una forte preoccupazione per il futuro dell’azienda, la cui chiusura rappresenterebbe una gravissima perdita per il territorio. Anche per questo continuo a mantenere contatti costanti con il Ministero dello sviluppo economico, dopo l’incontro di cui mi sono fatto promotore a dicembre tra azienda e sindacati e in previsione di quello già fissato per il 10 marzo. Gli sviluppi della situazione vanno seguiti con attenzione: lo impongono i mancati risultati della recente riunione in Regione, le incognite sul futuro dell’unità produttiva e la delicata situazione occupazionale dei 220 addetti”.

Fiorio ha confermato la propria presenza alla riunione che il Comune ha convocato per venerdì 28 febbraio.