Mercoledì, 29 Gennaio 2014 20:54

Sospese le ricerche della mamma di Motta, al vaglio degli inquirenti altre ipotesi sulla scomparsa

Ad Asti, causa la neve, dopo sei giorni sono state sospese, le ricerche di Elena Ceste 38 anni la madre di 4 figli scomparsa venerdì scorso dalla sua casa in frazione Motta di Costigliole. Questa sera in prefettura nel corso di una riunione dei vertici della protezione civile è stato deciso di riprendere le ricerche non appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno.

Sul caso continuano le indagini dei carabinieri. Anche se l'ipotesi più attendibile resta quella di un allontanamento volontario per motivi di salute, gli inquirenti non scartano nessuna altra possibilità. Venerdì. verso mezzogiorno, la donna poco prima di sparire aveva telefonato al marito Michele Buoniconti vigile del fuoco al comando di Alba pregandolo di andare a prendere i bambini a scuola perchè lei si sentiva poco bene. Elena Ceste ha lasciato la casa senza documenti, senza il cellulare e senza l'auto parcheggiata nel cortile.