Mercoledì, 29 Gennaio 2014 15:53

Cani e umani, l'interpellanza di Mariangela Cotto al Sindaco di Asti sulla presenza degli amici a quattro zampe in città

La consigliera Mariangela Cotto, sulla base della riflessione pubblicata su Facebook da un cittadino astigiano, ha presentato un'interpellanza al Sindaco di Asti, Fabrizio Brignolo, per conoscere le iniziative in programma per una città più pulita.

La consigliera abbraccia le richieste di tanti cittadini che desiderano vivere in una città pulita e sono stufi di vedere le strade sporche, contrariati dal dover camminare a testa bassa per non calpestare quanto non rimosso dai proprietari dei cani, con paletta e sacchetto di plastica.

D'altro canto, appare necessario considerare le esigenze degli amici animali che spesso rischiano di rimanere appiccicati alla gomma masticata o scottarsi sui mozziconi di sigarette buttati a terra ancora accesi.

Nasce, dunque, dalla necessità di contemperare le diverse esigenze l'interpellanza al Sindaco e all'Assessore competente, affinché vengano rese note le azioni che la Giunta comunale intende intraprendere per la pulizia delle strade e per educare i cittadini al rispetto della loro città.